la frittata di Nefer

I saggi Egizi non esitavano a stigmatizzare gli stravizi e le esagerazioni della tavola! “Non ti abbuffare di cibo: chi lo fa avrà la vita abbreviata”, oppure “E’ gran lode dell’uomo saggio contenersi nel mangiare”, o infine “E’ meglio stentare dalla fame che morire d’indigestione” sono solo alcune delle massime che ci sono pervenute dei c.d. “Insegnamenti morali”. Sull’onda di questa castità di gola, proponiamo una leggera e semplice frittata di Nefer su piatto di pane abbrustolito.
L’uovo sia come legante sia come alimento singolo oltre che in Egitto è sempre stato utilizzato da epoche remote in tutta la zona del Magreb.
L’uovo più usato dagli antichi egizi era quello degli “uccelli da cortile”. Ma non solo per sfamarsi: ad esempio in alcune prescrizioni mediche veniva raccomandato l’uovo contro la diarrea.

400609_162233923938701_378654315_n

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...