Archeoricette dell’avvento (o quasi): dolcetti ai datteri

Continuiamo l’avvicinamento alle “grandi abbuffate natalizie” con una nuova ricetta a della tradizione cristiana (soprattutto legata alle terre del Medio Oriente): dolcetti ai datteri.
Ingredienti: 500 gr di semola di grano, 200 gr di burro, 100 ml di olio d’oliva, mezzo cucchiaio di lievito, 4 cucchiai di miele, 1-2 cucchiai d’acqua di fior d’arancio. Per il ripieno: 150 gr di pasta di datteri, 4 cucchiai di burro, cannella in polvere.
Preparazione: far sciogliere il burro e mescolarlo con la semola e l’olio. Lasciar riposare per qualche ora. Lavorare nuovamente l’impasto aggiungendo il lievito, il miele e l’acqua di fiori d’arancio e lasciar nuovamente riposare.
Il ripieno si realizza creando dei cilindretti mescolando prima i datteri, la cannella e il burro. Si prende poi una parte dell’impasto grande a sufficienza per avvolgere il cilindertto del ripieno, si creano un numero di dolcetti fino a esaurimento del materiale, si inforna il tutto a forno preriscaldato a 180° per circa 25-30 minuti.

P.s. Le varie ricette che presentiamo in questi giorni non sono necessariamente legate al Natale, ma a festività diverse della tradizione cristiana Medio Orientale

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...