I primi edifici di culto di G.U.

Un oggetto d’indagine dell’archeologia cristiana riguarda la chiesa intesa come luogo. Le strutture realizzate in epoca più antica sono difficilmente individuabili e quindi analizzabili non solo da un punto di vista di dati materiali conservatisi ma anche per ciò che concerne gli elementi ricavabili dalle fonti letterarie. Difficile, dunque, l’identificazione del loro aspetto e della loro fisionomia. Le prime descrizioni arrivano direttamente dai Vangeli (Marco e Luca) da cui si scopre che questi luoghi di incontro degli apostoli fossero dei cenacoli, ovvero delle camere posizionate al piano superiore delle case. Negli Atti degli Apostoli, invece vengono citate come luogo d’incontro alcune case. Questi luoghi sono stati denominati dagli studiosi ecclesie domesticae. 20140705-170048-61248708.jpg

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...