Poveri ragazzi di GU

Orde di ben pensanti e radical hanno commentato questa immagine con un laconico: “Senza Parole”. Personalmente le parole ce le metto io e sono rivolte non ai ragazzi che si intrattengono con il cellulare ma a tutti quelli che hanno fatto in modo che i capolavori diventassero elementi di arredo per le strutture chiamate musei! E sono, ovviamente, brutte parole. Un capolavoro, può parlare da solo? Solo nei film Disney e visto che la realtà non è un cartone animato, il Capolavoro va raccontato, reso fruibile, avvicinato anche ai ragazzetti smartphone addicted. Volete sensibilizzare le nuove generazioni? Iniziate ad avvicinarvi al loro linguaggio per poi trasportarli, comunicare con loro e fargli alzare la testa dal display. Volete occuparvi di didattica? Toglietevi la spocchia da plurilaureati e metteteci la passione. Ma poi, alla fine dei conti, alla loro età, come eravamo noi uomini e donne di mezza età che ora si fregiano di far parte del mondo della cultura? Quando andavo in gita, ad esempio, ho sempre pensato che le Terme di Caracalla fossero delle inutili rovine e l’Arena di Verona fosse solo un luogo figo per fare concerti e che a Padova ci fossero le ragazze più carine d’Italia! Personalmente, ancora oggi, con quel briciolo di conoscenza archeologica e storica dell’arte che ho, davanti ad alcuni dichiarati capolavori, non capisco un belino…e per entrarci dentro devo studiare quindi? Il problema non è loro… è di chi continua a descrivere le opere con termini astrusi perché ossessionati che la comunità scientifica guardi proprio loro! Dai, su, è molto più facile di quanto possa sembrare…
Generoso Urciuoli
11164624_573794439389685_7492007703691040027_n

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...