Indicatori economici

Grazie agli scavi condotti da J.A. Riley (Rile y, The pottery from the first session of excavations in the CesareaHippodrome, Bulletin of the American Schools of Oriental Research, 218, 1975) si è potuto appurare che le anfore denominate Late Roman 4 venivano prodotte nella zona di Gaza e non come si presupponeva in Egitto o nel Ravennate. Idem per la Late Roma 5/6. Sulla base dei rinvenimenti di queste anfore da trasporto si evince che tra il V e il VI secolo la produzione ed esportazione vinaria palestinese fu particolarmente cospicua. Questo discorso sembrerebbe valere anche per l’esportazione di grano e di olio, evidenziando un momento particolarmente florido dell’economia della Palestina in epoca bizantina.

figure3

La Kapitan II è attestata come periodo tra il III e il IV secolo d.C. Nonostante la diffusione nel bacino mediterraneo e in diverse località in Europa e in Inghilterra, non si hanno dati certi sul luogo di produzione di quest’anfora e anche per ciò che riguarda il contenuto che trasportava. Dalla forma e per analogia si presuppone che il vino pregiato (di provenienza egizia o greco insulare) potesse essere il destinatario principale per tale contenitore.

hofa

 

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...